Internazionale
Home > Il Giornale > Anno 2014 > Numero 125 - Aprile-Maggio 2014 > Numero 125 - Aprile-Maggio 2014

Numero 125 - Aprile-Maggio 2014

Articoli di questa rubrica


Se qualcuno può parlare di ripresa (o meglio, di “ripresina”) non può parlare a nome della classe operaia. L’ultimo trimestre del 2013 ha visto una pallida crescita dell’economia dello 0,1%. Ma se qualcosa aumenterà, saranno i profitti e le rendite finanziarie. La classe operaia paga ancora un anno di disoccupazione, lavori precari e bassi salari

2013: LA CLASSE OPERAIA PAGA ANCORA UN ANNO DI RECESSIONE (Numero 125 - Aprile-Maggio 2014)

L’anno appena passato ha segnato in Italia una serie di risultati negativi, che hanno raggiunto quasi sempre i record storici, a partire dalle serie paragonabili rilevate dall’ISTAT. Se poi vogliamo verificare il risultato ottenuto con l’inasprimento dello sfruttamento, contrabbandato con la (...)


| Home | Area riservata |

     RSS it RSSIl Giornale RSSAnno 2014 RSSNumero 125 - Aprile-Maggio 2014   ?