Internazionale
Home > La rivista "Lotta di Classe" > Lotta di Classe n° 37 - Maggio 2022 > Lotta di Classe n° 37 - Maggio 2022

Lotta di Classe n° 37 - Maggio 2022

Articoli di questa rubrica


La guerra in Ucraina, un nuovo passo verso una guerra globale? (Lotta di Classe n° 37 - Maggio 2022)

Da "Lutte de Classe" n° 223 – Aprile 2022 Mentre moltiplicano le consegne di armi all’Ucraina e glorificano la resistenza della sua popolazione, i dirigenti europei e americani ripetono in ogni tono che "non si tratta di schierare truppe o aerei della NATO in Ucraina" (1). Direttamente (...)


Kazakistan:

la classe operaia di fronte ai burocrati, a Putin e alle potenze imperialiste (Lotta di Classe n° 37 - Maggio 2022)

Da “Lutte de classe” n° 221 - Febbraio 2022 Il 1° gennaio, il raddoppio del prezzo del carburante, compreso il GPL, utilizzato dall’80% dei veicoli locali, ha dato fuoco alla polveriera in Kazakistan, paese dell’Asia centrale nelle mani di una cricca burocratica predatrice, quella dell’ex (...)


Abbasso le guerre di Putin, Biden e della NATO contro i popoli! (Lotta di Classe n° 37 - Maggio 2022)

Articoli di "Lutte ouvrière" – Marzo 2022 Abbasso le guerre di Putin, Biden e della NATO contro i popoli! Editoriale del 2 marzo 2022 Città bombardate, famiglie al riparo nei rifugi e nelle stazioni della metropolitana, o sulle strade, in fuga dai combattimenti… l’intervento militare deciso da (...)


Francia

La campagna elettorale di Nathalie Arthaud, candidata di Lutte ouvrière (Lotta di Classe n° 37 - Maggio 2022)

Da "Lutte de classe" n°222 – Marzo 2022 Nathalie Arthaud, insegnante di 51 anni, è stata la candidata di Lutte ouvrière (Lotta operaia) alle elezioni presidenziali francesi dei 10 e 24 aprile. Ha raccolto al primo turno 197141 voti, ossia lo 0,56%, mentre al seondo turno erano presenti solo due (...)


Jean – Pierre Mercier: "ci fidiamo della classe operaia" (Lotta di Classe n° 37 - Maggio 2022)

137 miliardi di euro! Questi sono i profitti previsti per il 2021 dalle 40 maggiori aziende di questo paese. Nel mezzo di un’epidemia, nel mezzo di una crisi economica, i capitalisti faranno quest’anno i profitti più giganteschi che abbiano mai fatto. Nel frattempo, sei milioni di lavoratori sono (...)


Nathalie Arthaud: "cambiare tutta la società" (Lotta di Classe n° 37 - Maggio 2022)

Da "Lutte de classe" n°222 – Marzo 2022 Lavoratori, cari amici, cari compagni, Il mondo sta diventando sempre più folle! Jean-Pierre ha parlato dei 137 miliardi di profitti delle 40 maggiori imprese quotate nella Borsa di Parigi. Su scala globale, gli azionisti delle grandi società si aspettano (...)


Né Macron né Le Pen! Fidiamoci solo delle nostre lotte! (Lotta di Classe n° 37 - Maggio 2022)

Da Lutte ouvrière (Editoriale dell’11 aprile dopo il primo turno dell’elezione presidenziale) Il secondo turno opporrà, ancora una volta, Marine Le Pen a Emmanuel Macron. Entrambi sono nemici della classe operaia, lo dimostra il loro passato. Marine Le Pen non è mai stata al potere, per cui una (...)


Macron rieletto, i lavoratori dovranno lottare per i loro interessi (Lotta di Classe n° 37 - Maggio 2022)

Da “Lutte ouvrière” (Editoriale del 25 aprile 2022 Dopo la rielezione di Macron a presidente) Con il 58,5% dei voti, Macron è stato ampiamente rieletto. Quelli che hanno buoni motivi di rallegrarsene si trovano nella grande borghesia che ha visto i suoi affari, i suoi profitti e le sue fortune (...)


| Home | Area riservata |

     RSS it RSSLa rivista "Lotta di Classe" RSSLotta di Classe n° 37 - Maggio 2022   ?