Internazionale
Home > La rivista "Lotta di Classe" > La rivista "Lotta di Classe"

La rivista "Lotta di Classe"

Articoli di questa rubrica


“I morti hanno cominciato a parlare”: Attualità della lotta dei trotskisti sovietici (Lotta di Classe n° 30 - Ottobre 2019)

Da “Lutte de classe” n°200 – Giugno 2019 * * * * * * Nel gennaio 2018 a Verkhneuralsk, una cittadina degli Urali, alcuni operai edili che facevano lavori in una vecchia prigione hanno fatto una scoperta. Sotto il pavimento di una cella del carcere, hanno trovato più di 400 pagine di pubblicazioni (...)


Di fronte alla crisi e all’estrema destra: La questione dell’armare il proletariato (Lotta di Classe n° 30 - Ottobre 2019)

Da “Lutte de classe” n°201 – Luglio – Agosto 2019 * * * * * * * L’aggravarsi della crisi del capitalismo ha accelerato l’offensiva della borghesia e dei governi al suo servizio. Ovunque la classe operaia paga un prezzo elevato per il ripristino dei profitti del grande capitale e per la sua lotta per (...)


Sudan

L’esercito, cane da guardia dell’ordine imperialista (Lotta di Classe n° 30 - Ottobre 2019)

Da “Lutte de classe” n° 201 - Luglio-agosto 2019 * * * * * * Dal 3 giugno in Sudan, la repressione ha colpito gli oppositori che continuavano a manifestare in maniera massiccia. Cominciato sei mesi prima per protestare contro la triplicazione del prezzo del pane, il movimento aveva rapidamente (...)


Al di là delle frontiere, una sola classe operaia (Lotta di Classe n° 30 - Ottobre 2019)

Dall’intervento di Nathalie Arthaud alla festa di Lutte ouvrière, giugno 2019 * * * * * * Cari amici, cari compagni, il discorso del lunedì è tradizionalmente dedicato alle questioni internazionali e intendo rivolgere un saluto speciale ai nostri compagni venuti da Guadalupa e Martinica, l’Isola (...)


Italia

Nove mesi di governo “gialloverde” (Lotta di Classe n° 29 - Maggio 2019)

Da “Lutte de classe” n°198 - marzo-aprile 2019 * * * * * * * * * Ad un anno dalle elezioni del marzo 2018, definite dai commentatori “un terremoto politico”, le elezioni europee del 26 maggio 2019 sono attese come una verifica politica, in particolare dal Movimento Cinque Stelle e dalla Lega, i (...)


Algeria

Contro il sistema, una mobilitazione popolare vasta e determinata (Lotta di Classe n° 29 - Maggio 2019)

Da “Lutte de classe” n°199 – Maggio 2019 * * * * * * * * Il 10 febbraio, in assenza di un candidato che potesse trovare un consenso tra i vari clan al potere, Abdelaziz Bouteflika, al potere da 20 anni, muto e invalido dal 2013, ha annunciato di essere in corsa per il quinto mandato. Martedì 2 (...)


Venezuela

Il fallimento del chavismo e le manovre imperialiste (Lotta di Classe n° 29 - Maggio 2019)

Da “Lutte de classe” n°198 - marzo-aprile 2019 * * * * * * * * Il Venezuela sta sprofondando in una situazione di crisi politica, economica e sociale di cui la popolazione è la prima vittima. Dal 2013, sono tre milioni gli abitanti che hanno lasciato il paese. Se i più fortunati riescono ad (...)


Francia

I gilets gialli, espressione di una rabbia e ricerca di una prospettiva (Lotta di Classe n° 29 - Maggio 2019)

Da “Lutte de classe” n° 197 – Febbraio 2019 * * * * * * * * Il movimento dei gilets gialli, nonostante i limiti, le illusioni e le confusioni, testimonia la profondità del malcontento della classe operaia. Ha mostrato la capacità di mobilitazione dei partecipanti, il loro rifiuto delle istituzioni (...)


Unione europea:

Gli Stati disuniti (Lotta di Classe n° 29 - Maggio 2019)

Da “Lutte de classe” n°198 - marzo-aprile 2019 * * * * * * * Elogiata dall’opinione pubblica fin dalla sua fondazione come garante della pace e della prosperità economica del continente, l’Unione europea (UE), che oggi comprende il Regno Unito, 28 Stati e più di 510 milioni di abitanti, sembra (...)


Francia

Lutte ouvrière nelle elezioni europee (Lotta di Classe n° 29 - Maggio 2019)

“Da” “Lutte de classe” n° 198 – Marzo-Aprile 2019 * * * * * * * * * Alle elezioni del Parlamento europeo del 26 maggio, Lutte Ouvrière (Lotta operaia) presenterà una lista guidata da Nathalie Arthaud e Jean-Pierre Mercier. Sarà una campagna in cui faremo appello alla coscienza di classe dei (...)


| Home | Area riservata |

     RSS it RSSLa rivista "Lotta di Classe"   ?