Internazionale
Home > Il Giornale > Il Giornale

Il Giornale

Articoli di questa rubrica


Fatti di ordinario sfruttamento (Crisi coronavirus - supplemento - Aprile 2020)

“Non c’è nessuna invasione di migranti, né in Italia né a Viterbo. Questa retorica va avanti da quarant’anni, dai tempi dell’arrivo dei polacchi”. Così il presidente del centro studi e ricerche sull’immigrazione Luca Di Sciullo in un rapporto recente. Certo che non c’è l’invasione. In compenso ce ne sono (...)


Gli animali di Confindustria (Crisi coronavirus - supplemento - Aprile 2020)

Ci sono momenti nella storia in cui la realtà supera la fantasia. Così abbiamo appreso che in Val Seriana mucche, pecore, cavalli, e forse pure cani e gatti si sono presentati ai cancelli delle fabbriche, hanno timbrato il cartellino, hanno raccolto l’infezione letale e poi sono usciti a infettare (...)


Crisi sanitaria e crisi economica

Gli Stati in aiuto al sistema finanziario (Numero 173 - Aprile 2020)

Con oltre due miliardi di persone confinate nel mondo, decine di paesi completamente isolati, l’economia globale sta subendo un violento colpo. Dopo un calo dei prezzi delle azioni o del prezzo del petrolio, la produzione sta ora crollando. In Francia, negli ultimi giorni la produzione (...)


Documento lavoratori FCA sulla crisi coronavirus

"Il capitalismo, un morto vivente che cammina" (Numero 173 - Aprile 2020)

Pubblichiamo qui il documento scritto da un gruppo di lavoratori del gruppo FCA, che condividiamo pienamente “ Il capitalismo è un morto vivente che cammina, lor signori pur di difendere la loro società e i loro privilegi sono pronti a passare su milioni di cadaveri per ricominciare come prima e (...)


Francia

I lavoratori non devono morire per gli industriali! (Numero 173 - Aprile 2020)

L’epidemia continua a diffondersi. Sempre più unità di terapia intensiva stanno raggiungendo il loro punto di rottura; il numero telefonico d’emergenza, il 15, è saturo. Nelle case di riposo molti anziani muoiono senza protezione contro il contagio. Il personale degli ospedali, sovraccarico di (...)


Haiti

Una strage annunciata (Numero 173 - Aprile 2020)

Giovedì 19 marzo, il presidente Jovenel Moïse ha annunciato la presenza del coronavirus ad Haiti, con due persone ufficialmente registrate. Fin dall’inizio è stato dichiarato lo stato di emergenza sanitaria con una serie di misure come la chiusura delle scuole e delle aziende di subappalto, nonché (...)


Spagna

Una situazione sanitaria scandalosa (Numero 173 - Aprile 2020)

Lunedì 30 marzo, il bilancio dell’epidemia era già molto pesante in Spagna, con 85.195 persone infette e 7.349 morti. Per anni, come in molti altri paesi, il sistema sanitario è stato degradato e privatizzato. Questo è particolarmente il caso a Madrid. Enormi manifestazioni chiamate "maree bianche" (...)


Unione Europea

Virus senza frontiere, epidemie nazionali (Numero 173 - Aprile 2020)

In termini di aiuto reciproco, i vari Stati che compongono l’Unione Europea danno soprattutto lo spettacolo di "ciascuno per se stesso". Uno dopo l’altro, hanno chiuso le frontiere dichiarando l’emergenza nazionale e si sono spinti fino a vietare l’esportazione di attrezzature mediche verso i paesi (...)


Risparmi criminali sulla ricerca (Numero 173 - Aprile 2020)

In un’intervista al quotidiano Le Soir de Belgique del 7 marzo 2020, Johan Neyts, professore di virologia nel laboratorio di ricerca sanitaria dell’Università Cattolica di Leuven, spiega che la famiglia dei coronavirus è relativamente stabile. La ricerca di un vaccino contro questo tipo di virus (...)


Laboratori farmaceutici: preoccupati per la salute... dei loro profitti (Numero 173 - Aprile 2020)

Da quando il corona virus è apparso in tutto il mondo, squadre di ricercatori sono al lavoro. Hanno già svolto un lavoro considerevole e raccolto dati essenziali sulla contagiosità del virus, sul suo periodo di incubazione e persino sulla sua mortalità. Hanno già sviluppato dei test affidabili. Ma (...)


| Home | Area riservata |

     RSS it RSSIl Giornale   ?