Internazionale

Un militante operaio torinese

Il 4 novembre scorso è venuto a mancare Antonio Lo Bascio, figura storica del movimento operaio torinese. Militante sindacale e politico, negli anni settanta attivista della FLM e membro del Consiglio di fabbrica Mirafiori, al termine dell’esperienza del sindacalismo unitario è stato fondatore del Cobas di Mirafiori. In pensione già da qualche anno, non ha mai cessato la sua attività di supporto ai compagni rimasti in fabbrica e di organizzatore di eventi politici e sindacali. Durante le esequie i compagni hanno voluto sottolinearne la saggezza, l’umanità e l’esperienza, qualità che metteva in opera ricercando sempre, attraverso il dialogo pacato, l’unità dei lavoratori e sottolineandone l’importanza al di là delle eventuali divergenze e degli schieramenti di parte.
Il suo pensiero è stato sempre rivolto all’emancipazione del mondo del lavoro come il nostro è ora rivolto al suo ricordo e ai suoi familiari e amici ai quali porgiamo le più sentite condoglianze.

La Redazione


| Home | Area riservata |

     RSS it RSSIl Giornale RSSAnno 2021 RSSNumero 180 - Dicembre 2021   ?